Domande & Risposte

Perché scegliere una vacanza in barca?

Potrai decidere la tua vacanza in qualsiasi paese del mediterraneo e del mondo, navigare e fermarti in baie nascoste o approdare su isole dove nessuno può arrivare. Solo con la barca puoi scoprire questi angoli nascosti!

Vivi seguendo il mare e il vento e quando Eolo (dio del vento) e Nettuno (dio del mare) non saranno troppo favorevoli, aspetta che si calmino, e nel frattempo potrai goderti le bellezze del territorio.

In barca ti dimentichi di tutto, perché sei in un’altra dimensione e non esisterà più il tempo a scandire la tua giornata, ma la tua mente e il tuo corpo. Cosi apprezzerai l’alba, il tramonto, panorami bellissimi, acqua cristallina, baie incontaminate, il cielo stellato e la natura che ti circonda.

La vacanza in barca è molto costosa?

La vacanza in barca, può sembrare più costosa rispetto ad una vacanza prenotata presso un hotel o un villaggio turistico ma se ti fai due conti non è così: quello che ti ripaga è la calma, il vero relax e la libertà di vivere il mare senza essere nel vortice del turismo di massa.

Il costo dipende anche dalla scelta fra barca a vela, catamarano o barca a motore:

  • La barca a motore è più costosa, perché il costo del carburante necessario per i vari spostamenti e’ maggiore, pero’ ti sposti più velocemente!
  • La barca a vela e’ più lenta, ti puoi godere il panorama e il mare, perché sarà il vento a portarti, e oltre a inquinare meno, la spesa per il carburante sarà contenuta. La barca a vela offre soluzioni per tutte le tasche.

La vacanza in barca è adatta ai bambini?

Certamente!!
I bambini sono affascinati dalla barca e si divertono molto, vista la loro adattabilità: non si curano degli spazi che possono essere ristretti e il cullare del mare farà fare loro sonni tranquilli, perché è difficile che un bimbo soffra il mal di mare.
La sicurezza in mare è la cosa più importante. Per questo ti chiediamo di indicare nella prenotazione l’età e il numero dei bambini: ti faremo trovare al momento dell’imbarco i salvagenti e le attrezzature idonee. Con un piccolo costo in più c’è a disposizione una rete di protezione, montata sulle draglie (i parapetti che circondano il ponte della barca) per evitare che i vostri bambini cadano in mare.

Gli animali sono accettati a bordo?

Gli animali non soffrono il mare, e la loro presenza è utile anche perché avvertono i pericoli prima di noi. Su alcune (ma non su tutte) le nostre barche si possono portare animali, ma vi consigliamo di pensare al loro benessere, considerando che la barca li costringe in un ambiente artificiale e con spazi limitati. In ogni caso, indicate nella prenotazione se volete portare animali con voi in barca: troveremo la barca giusta, con un eventuale costo aggiuntivo.

E' possibile noleggiare una barca in autonomia, senza skipper?

Certo che si può, basta avere la patente nautica in corso di validità e il gioco è fatto!
Quando prenoterete vi chiederemo di inviarne una copia.

Nel caso in cui avessi bisogno di uno skipper o di una hostess, posso chiedere a voi?

Sicuro! Abbiamo un database di skipper e hostess selezionati e professionali, che vi accompagneranno nella vostra vacanza. Vi consiglieremmo la scelta migliore per godervi una vacanza tranquilla, in sicurezza e senza responsabilità. Al momento della prenotazione vi metteremo in contatto con lo skipper per qualsiasi esigenza o domanda.

Chi paga lo skipper e le sue spese per il vitto?

Il costo per lo skipper è a carico del cliente, e comprende il vitto, indifferentemente da dove mangia, se sull’imbarcazione o al ristorante.

Dove dorme lo skipper?

Lo skipper può dormire nella dinette (lo spazio condiviso sotto coperta con cucina e tavolo), ma, sopratutto su barche più grandi, si consiglia fortemente di scegliere una barca con una cabina in più per lo skipper. Lo skipper è responsabile della vostra sicurezza e quindi ha bisogno di un buon riposo!
E’ possibile utilizzare uno skipper solo per il primo giorno di navigazione?
Certo che sì! Colui che vi seguirà aiutandovi a conoscere la barca (se ne avrete bisogno) potrà fare con voi qualche ora per ripassare le manovre, ormeggio e risolvere i vostri dubbi sulla conduzione dell’imbarcazione. Richiedeteci questo servizio al momento della prenotazione.

Come si procede con la prenotazione?

Basta mandare una mail al nostro indirizzo di posta elettronica, oppure utilizzando i moduli di contatto sul nostro sito internet., comunicando la barca scelta, il periodo, la destinazione, numero persone, skipper si o no.
Vi risponderemo con una mail, comunicandovi la conferma della prenotazione per locazione/noleggio e tutte le informazioni da voi richieste. Vi invieremo anche le istruzioni per il pagamento definitivo della barca.

Quali sono le condizioni di pagamento?

Le condizioni di pagamento possono cambiare, dipende dalla barca. Nella maggior parte dei casi, salvo da noi indicato diversamente, bisogna pagare il 50% del prezzo concordato entro una settimana dal ricevimento della nostra mail di conferma. Se il pagamento non avviene entro una settimana dall’invio della email di conferma l’offerta scade. Il rimanente 50% va pagato al più tardi 30 giorni prima dell’imbarco.
I pagamenti avvengono sempre tramite bonifico bancario o carta di credito.
In caso di prenotazioni last-minute per bloccare la barca e’ necessario fornire la carta di credito.

Cos'è incluso nel prezzo del noleggio?

Salvo da noi diversamente indicato nella mail di conferma, il prezzo copre il noleggio della barca, l’utilizzo di attrezzatura di navigazione e sicurezza, il gommone o tender. Le spese obbligatorie che non sono incluse nel prezzo del noleggio e che dovrebbero essere effettuate all’imbarco sono charter pack.
Optional esclusi dal prezzo del noleggio sono: motore fuoribordo, lenzuola e asciugamani per la toilette e per il bagno, gennaker, spinnaker, rete protezione bambini, giochi d’acqua, SUP e kayak, che possono essere prenotati e noleggiati con un pagamento addizionale.

A bordo ci sono le dotazioni di sicurezza?

Per legge tutte le barche della nostra flotta dispongono delle dotazioni di sicurezza previste dalla bandiera di appartenenza.

GIUBBOTTO SALVAGENTE PER BAMBINI
Se avete bambini, vi chiediamo far sapere eta’/taglia/peso al momento della prenotazione per farvi trovare i giubbotti di salvataggio all’imbarco.

Cosa non devo dimenticare di mettere in valigia?

-Crema solare ad alta protezione (meglio se resistente all’acqua) soprattutto per i bambini
-Crema dopo sole
-Occhiali da sole
-Cappello per il sole
-Asciugamano da spiaggia

Ogni barca e’ dotata di un tendalino per ripararvi dal sole che copre il pozzetto (il luogo della barca dove con tavolino esterno per i pasti).

Chi e’ amante dello snorkeling non dimentichi di portare maschera e pinne per ammirare i fondali incontaminati delle baie.

Per l’igiene personale ti invitiamo a scegliere un prodotto eco-compatibile e biodegradabile per non inquinare il mare.

IMPORTANTE
Per legge in ogni barca e d’obbligo la cassetta di pronto soccorso per i traumi e le urgenze, ma noi consigliamo di portare con te questi medicinali (visto che siamo in mare e non sempre è possibile reperirli velocemente):
-Antipiretico
-Antibiotico
-Collirio
-Antidolorifico
-Disinfettante
-Garze, cerotti, cotone
-Stick all’ammoniaca per le punture di insetti/meduse.
-Rimedio contro il mal di mare se pensi di poter averne bisogno.

Se vi recate furi dall’Unione Europea sarà in ogni caso utile informarsi presso gli sportelli del viaggiatore delle vostre ASL.

Che tipo di abbigliamento è consigliato?

Dipende ovviamente dalla stagione!
Oltre al costume, che sarà l’indumento che vi accompagnerà per la vostra vacanza estiva, consigliamo una giacca anti acqua/vento (anche d’estate) e delle scarpe da ginnastica possibilmente con suola bianca per non fare strisce sul ponte della barca.
In stagioni più fredde ci vorranno indumenti in pile (NON lana) e una vera e propria cerata (completo con giacca e pantaloni impermeabili), un cappello di lana, guanti, scarpe o stivali, anche considerando che tipo di navigazione si intende affrontare.
Non esitate a chiederci consigli : è importante essere vestiti ed equipaggiati al meglio in mare.

Cosa devo fare se si verificano problemi durante la crociera?

Un imprevisto può succedere anche se la barca è in perfette condizioni e se la manutenzione è stata fatta correttamente.
Se avete problemi tecnici con vele, motore, impiantistica o altro contattate immediatamente MC Yachting, se possibile prima di effettuare interventi sulla barca. Vi daremo indicazioni sul da farsi a distanza e vi forniremo l’assistenza necessaria in loco.

SICUREZZA IN MARE
Consigliamo fortemente di navigare in sicurezza guardando il portolano e le carte nautiche, pernottando in porti o rade ed informandosi quotidianamente sulle condizioni meteorologiche per non trovarsi in difficoltà.

Per le emergenze in mare si può chiedere aiuto via radio VHF sul canale 16, sul quale risponderà la Guardia Costiera, oppure chiamare il numero blu 1530.

Le barche sono assicurate?

Tutte le barche per legge devono essere assicurate : i nostri noleggi includono l’assicurazione RC e Korpi (casco) sulle persone che ci sono a bordo.
Se avrete a disposizione il motore fuoribordo (che di solito è opzionale), anche quello e’ assicurato per legge.

Come devo organizzare la cambusa con le provviste per la vacanza?

L’alimentazione è a discrezione dei clienti, salvo su barche superiori ai 20m dove hai un servizio completo e quindi sarai tu a decidere con la hostess che cosa mangiare e quindi farle sapere in anticipo se ci sono persone con intolleranze o allergie alimentari.
Di solito e’ bene calcolare quanta acqua minerale e bevande imbarcare per soddisfare l’intera vacanza visto che d’estate il caldo bisogna bere perché fa molto caldo (calcolando 4-6 litri d’acqua a testa al giorno).

Di solito è buona usanza fare una lista dei cibi essenziali come pasta, riso, carne e verdure in scatola, pomodori pelati, stuzzichini salati, grissini, crackers, biscotti, frutta.
Salvo casi particolari, è consigliabile comprare durante la vacanza cibi freschi come il pesce, il pane, la frutta, anche per scoprire le specialità dei luoghi dove si va in vacanza.

Troverò a bordo portolani o carte nautiche?

Sull’imbarcazione troverete materiale informativo sugli approdi e sugli itinerari possibili. Per legge a bordo ci sarà il portolano e le carte nautiche con gli strumenti per il carteggio che in molti casi saranno di aiuto.
Troverete anche un navigatore cartografico (chartplotter) per affrontare le vostre navigazioni. Durante il check-in, verrà spiegato tutto il funzionamento degli impianti e dell’elettronica di bordo.

Dove posso ormeggiare?

In rada


Se ti piace la rada scegli un buon posto per la notte senza tante barche vicine e verifica che le previsioni meteo siano buone, in modo da goderti un sonno tranquillo, senza trovarti nel pieno della notte a dover fronteggiare il maltempo.

In porto/marina

L’altra opzione è il porto/marina dove avrai tutti i confort acqua, corrente, ristoranti, ecc… In caso di maltempo sarai sicuramente più tranquillo.
In estate, vista la grande affluenza ti consigliamo di telefonare per il porto/marina in anticipo, per riservare il posto. Non tutti i marina accettano prenotazioni anticipate.
Ogni porto/marina ha un canale VHF e un numero di telefono: potrai trovarli sul portolano o chiederli a noi quando prenoti o all’imbarco. Quando sei in avvicinamento ad un porto/marina chiama con la radio VHF o telefonicamente per avere le indicazioni sul tuo ormeggio da parte degli ormeggiatori.

Assicurati di preparare in anticipo l’ormeggio con cime d’ormeggio, mezzo marinaio e parabordi in modo da non trovarti in difficoltà durante le manovre.

Il costo del posto barca viene calcolato in base alla lunghezza dello scafo e potrà variare fra un porto/marina e un altro. In ogni marina esistono anche posti di transito che si possono occupare gratuitamente o pagando una cifra più bassa.
In alcuni posti potrai trovare nelle baie delle boe/gavitelli per l’ormeggio. In questo caso pagherai le autorità che li hanno installati (spesso i parchi e le riserve marine), oppure saranno dei privati a chiedere un prezzo per la notte.

Quali sono le 4 regole del buon marinaio?

  • Usare poca acqua
  • Non gettare rifiuti in mare per non inquinare
  • Non buttare carte igienica nel wc
  • Per gli uomini è buona usanza sedersi sul wc per avere una maggiore igiene

Le vostre barche sono sanificate per il covid-19?

Le nostre imbarcazioni sono sanificate e preparate secondo le disposizioni del Ministero della Salute.
Tra uno sbarco e l’imbarco successivo effettuiamo sistematicamente le operazioni seuguenti:
-Trattamento di sanificazione dei locali interni tramite irrorazione completa con utilizzo di atomizzatore sali di ammonio quaternari conformi al DGPRE 0005443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute.
-Pulizia delle superfici degli interni con detergenti a presidio medico chirurgico e a base di soluzioni alcool 75%, cloro 0,1% , perossido di idrogeno.
-Le imbarcazioni sono sanificate con ozonizzazione per la rimozione di muffe, batteri e virus.

Se hai bisogno di altre inforlazioni puoi visitare la nostra pagina sulle disposizioni anti-COVID.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Scrivila qui sotto...

7 + 1 =